• Admin

Convenzione Strasburgo per la TPBAC - 25/10/2017

L’Italia è una degli otto Paesi (con Grecia, Portogallo, Cipro, Slovenia, Armenia, Ucraina e San Marino) firmatari di una nuova Convenzione del Consiglio d’Europa per la Tutela Penale dei Beni Archeologici e Culturali. Il ministro Andrea Orlando ha firmato a Strasburgo la Convenzione per conto del nostro Paese, che dovrà essere ratificata ora dal Parlamento, con l'auspicio del Ministro della Giustizia che il tutto avvenga entro la fine della legislatura, anche in pendant con l'approvazione della riforma dei reati contro il patrimonio culturale, ad oggi in Senato.